Galleria

Sulle tracce dell’antica “Strada Basolata” di Cortona


La Strada Basolata è un antico sentiero lastricato di epoca romana, le cui tracce ben conservate si ritrovano in vari tratti del sentiero che da Cortona (AR) sale fino al Monte Sant’Egidio.

strada basolata pana

Il sentiero prende il nome dal Basolo (o basola), una lastra di pietra molto resistente, in genere di notevole peso e dimensione, utilizzata dagli antichi Romani (i primi nella storia a farne uso) per realizzare la pavimentazione stradale sia delle zone urbane che delle vie di collegamento fra Roma e le varie regioni dell’Impero.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questo percorso parte da località Torreone, raggiungibile proseguendo oltre Cortona in direzione della bellissima Basilica di Santa Margherita. Lasciando qui il vostro mezzo sarà facile individuare, sull’incrocio, la ben segnalata stradina che sale tra le case costeggiando la chiesetta di San Carlo. Siete sul sentiero CAI 561.

Dopo aver superato le ultime abitazioni incontrerete una maestà in pietra e successivamente vi inoltrerete nella pineta. Continuando a salire lungo il percorso la vista si aprirà meravigliosamente su Cortona e su tutta la Valdichiana. Il tracciato prosegue attraverso un castagneto dove comincerete ad incontrare i primi chiari segni di sentiero basolato. Nelle stagioni più piovose occorrerà fare un po’ di attenzione, poiché il sentiero raccoglie l’acqua che riscende dal monte diventando scivoloso e fangoso, trasformandosi quasi in un piccolo torrente (si consigliano quindi scarpe impermeabili). Raggiunta quasi la cima vi troverete di fronte un bivio: sulla sinistra si scende verso l’Eremo Le Celle (Sentiero CAI 563), mentre proseguendo dritti sul sentiero 561 si arriva in breve ad un obelisco, la Croce di Sant’Egidio (911mt), nei pressi della quale è situata anche una “malconcia” area pic-nic dove potrete fermarvi per una sosta.

Le Celle 3Tornerete quindi sui vostri passi fino a ritrovare (questa volta sulla destra) il bivio per il sentiero 563. Questo sentiero vi consentirà di tornare verso il punto di partenza passando per il suggestivo Eremo Le Celle (vedi articolo correlato), uno dei primi insediamenti Francescani scelto e voluto nel 1211 dallo stesso Santo. L’ultimo tratto dopo l’Eremo (c.a. 2.5km) e su comoda e defaticante strada asfaltata.

Visualizza la mappa del sentiero.

.

Riassumendo: escursione di c.a. 2,5 ore (più soste) / lunghezza complessiva dell’anello 6 km c.a. / difficoltà E

Punti d’interesse: Strada Basolata / Eremo Le Celle / Croce di Sant’Egidio / Basilica di Santa Margherita / Cortona

Valutazione: ****/*****

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.