Galleria

Il fascino delle vecchie stazioni di paese


Le stazioni dismesse sono qualcosa di sorprendentemente silenzioso, fino a quando non passa un treno. Tutto trema per pochi istanti, prima un sibilo lontano, poi si accende all’improvviso una melodia di mille micro suoni, rumori, scricchiolii, tintinnii, sferragliamenti… incute quasi timore ma allo stesso tempo esalta le emozioni come pochi luoghi abbandonati sanno fare.

Ogni treno che passa ignora quella povera vecchia stazione, sembra quasi deriderla, lui cosi veloce e lei così immobile ne tempo! Frammenti di giornate frenetiche, gente che va gente che viene, quando ancora quel luogo rappresentava l’unica porta per fuggire altrove, o per ritrovare la strada di casa.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.